woman-684684_1920

Quale sarà il taglio giusto per i miei capelli sottili? Come posso valorizzarli?

Le lunghezze extra, pari e senza frangia non sono certamente la scelta giusta; al contrario, tutti i tagli scalati e movimentati sono l’ideale per un look dall’effetto pieno e voluminoso.

Quando si tratta di tagliare capelli sottili, le parole chiave sono scalatura e volume:

  • scalarli nel modo giusto, senza sfilarli troppo ed evitando di impoverirli e svuotarli
  • puntare su lunghezze medie, né troppo lunghe né troppo corte

Ecco che anche i capelli meno corposi possono trovare personalità, carattere e, soprattutto, volume.

Una volta scelto il taglio, medio e scalato, non resta che acconciare i capelli nel modo migliore, evitando il liscio perchè in questo caso la scaltura risulterebbe svilita, senza valore; al contrario, il mosso o il riccio definito e sostenuto ottenuto con spazzole e arricciacapelli, valorizzano a pieno il taglio scalato.

Infine, l’utilizzo di prodotti specifici come texturizzanti e volumizzanti concorrono a valorizzare la piega.

Anche la scelta del colore giusto, qualche riflesso e accenno di luce donano movimento ai capelli e sicuramente migliorano l’effetto generale.

Provare per credere!